La chiave del successo: Seo, contenuti “freschi” e qualità!

La domanda del giorno è: ogni quanto dobbiamo aggiornare i contenuti?

japanese-1206509_1280

Stiamo per affrontare una delle questioni più spinose. L’aggiornamento dei contenuti.

E’ necessario aggiornare regolarmente il sito, per poter fornire a Google contenuti freschi e per dare informazioni attuali ai visitatori.

Consigliamo di inserire un numero che varia tra le 500 e le 1000 parole nuove ogni mese, per questo proponiamo spesso siti che presentino una parte di “blog”.

Ma perchè dobbiamo aggiornare spesso i contenuti? Perchè i web crawler di Google visitano il sito costantemente alla ricerca di nuovi (ed unici) contenuti da indicizzare. E questo è “manna dal cielo” per il vostro sito e per il vostro business.

C’è bisogno di parole chiave nel contenuto web?

Si. Certamente. Questo se si desidera che i vostri potenziali clienti vi possano trovare quando fanno una ricerca su Google.

word-cloud-679933_1280

Con l’incorporazione di parole chiave (keywords) e frasi accuratamente studiate a livello SEO nel contenuto testuale del sito, aiutate Google a capire ciò che offrite.

Google elabora i contenuti attraverso i suoi algoritmi e cerca di collocare il contenuto al posto giusto nelle sue serp. Quando il visitatore fa una ricerca, Google cerca di soddisfare la sua esigenza in base alle parole chiave inserite e fa venir fuori i migliori risultati.

Senza ottimizzazione SEO dei contenuti, Google non ha modo di “aiutarvi” e di aiutare il visitatore a proporre la miglior soluzione. Altresì, non possiamo eccedere nell’inserimento di parole chiave “a casaccio” in mezzo al contenuto, altrimenti Google potrebbe penalizzarvi.

La qualità prima di tutto

Google richiede qualità, contenuti originali e unici.

customer-1253483_1280

Per contenuti originali intendiamo che ciò che scrivete deve venire da voi, non qualcosa preso qua e là su internet. Per “unico” invece si intende che il contenuto creato appare solamente in quella determinata pagina, senza che sia duplicato in altre pagine, sia del proprio sito, che sul web in generale.

Google definisce i contenuti di qualità nella sua guida per i webmaster, ma in poche parole, il contenuto deve essere creato per il pubblico, non per il motore di ricerca. Non può contenere testo nascosto e non può essere pieno di parole chiave. Deve essere utile ed informativo, credibile, con link pertinenti e magari contenente anche qualche citazione, ed anche coinvolgente. Altra cosa importante, non deve contenere errori grammaticali.

Google cerca sempre più di comportarsi come un essere umano, quindi i contenuti devono essere scritti in tal senso.


Suggerimenti per ottimizzare i contenuti

Se tutto questo ti sembra un lavoro immane, non preoccuparti, ci siamo noi che possiamo darti una mano!

Infatti, questo è proprio uno dei punti di forza di Omada. Lavoriamo per fornire ai nostri clienti nuovi contenuti ogni mese che superino i rigorosi standard di Google. Le nostre ottimizzazioni a livello SEO, affiancate a campagne pubblicitarie mirate, i nostri contenuti producono risultati misurabili e visibili direttamente nei risultati di ricerca di Google.

Le nostre strategie di marketing sono progettate accuratamente in base alle singole esigenze per raggiungere i vostri obbiettivi e per far crescere la vostra azienda. Siamo esperti nella progettazione di siti web e nel posizionamento su Google.

Contatta Omada per ricevere ulteriori informazioni su come possiamo aiutare la vostra azienda ad avere successo con le nostre strategie di marketing!


Vuoi saperne di più? Leggi i nostri altri articoli sul tema:

Rispondi