Creare contenuti web per ogni tipologia di pubblico

I “consumatori digitali” possono essere classificati in due profili ben distinti:

  • quelli che guardano più che altro le IMMAGINI
  • quelli che cercano dettagliatamente INFORMAZIONI TESTUALI

Iniziamo con i primi. Generalmente è gente che ha fretta o che “vive di fretta”; sono attirati dagli elementi visivi presenti in pagina (come ad esempio infografiche o immagini esplicative). Se la pagina non fornisce loro una sintesi efficace a livello visivo, probabilmente passeranno al prossimo sito.

Gli altri invece cercano tutte le informazioni possibili per poter decidere se un determinato prodotto o servizio fa per loro. “Spulceranno” voracemente tutte le vostre pagine alla ricerca di informazioni e di eventuali “clausole” nascoste. Solitamente questa tipologia di pubblico ritorna a leggere e ad informarsi anche successivamente all’acquisto per capire se la loro decisione è stata giusta o meno.

Quindi, come si fa a sapere verso quale tipologia di pubblico orientare i contenuti del proprio sito web?

Aziende diverse, esigenze diverse

Se il tuo obiettivo spinge forte verso uno di questi due profili, siamo in grado di creare contenuti ad hoc per catturare questa tipologia di potenziale clientela. In generale, comunque, consigliamo di creare contenuti web per cercare di catturare entrambe le “categorie”.

workplace-1245776_1280

Se ciò che offrite, prodotti o servizi, sono pochi e piuttosto “basilari”, è necessario creare un basso numero di pagine rispetto ad una società che vende centinaia di prodotti on-line, magari tramite un e-commerce. Ad esempio, ad un idraulico, un commercialista o un concessionario di automobili, consigliamo di creare una pagina separata per ogni servizio, oltre alla home page, la pagina “chi siamo” e la pagina “contatti”.

Se invece la vostra azienda tratta un solo prodotto, come nel caso di un “software”, consigliamo di evidenziare ogni caratteristica e punto di forza in una sola pagina.

Indipendentemente dal numero di pagine che richiede il tuo sito, le nostre ricerche mostrano che il numero minimo di parole da usare è di 500.

Ma non è tutto qua. Siamo appena agli inizi, abbiamo buttato giù le basi per avere un sufficiente numero di contenuti per andare online con il sito web. Ma non dimentichiamoci che a Google non basta che un sito sia online e che abbia dei contenuti per scalare le serp, quindi non possiamo permetterci di sedersi sugli allori!


Suggerimenti per ottimizzare i contenuti

Se tutto questo ti sembra un lavoro immane, non preoccuparti, ci siamo noi che possiamo darti una mano!

Infatti, questo è proprio uno dei punti di forza di Omada. Lavoriamo per fornire ai nostri clienti nuovi contenuti ogni mese che superino i rigorosi standard di Google. Le nostre ottimizzazioni a livello SEO, affiancate a campagne pubblicitarie mirate, i nostri contenuti producono risultati misurabili e visibili direttamente nei risultati di ricerca di Google.

Le nostre strategie di marketing sono progettate accuratamente in base alle singole esigenze per raggiungere i vostri obbiettivi e per far crescere la vostra azienda. Siamo esperti nella progettazione di siti web e nel posizionamento su Google.

Contatta Omada per ricevere ulteriori informazioni su come possiamo aiutare la vostra azienda ad avere successo con le nostre strategie di marketing!


Vuoi saperne di più? Leggi i nostri altri articoli sul tema:

Lascia un commento